BLOG

E’ solo un fatto genetico? Come l’ambiente può condizionare il funzionamento del DNA.

Prof. Mirco Fanelli
Patologia Molecolare ed Epigenetica – Dipartimento Scienze Biomolecolari – Università di Urbino.

 

Il Cibo Ideale, Curarsi Mangiando – Convegno Show Cooking
E’ solo un fatto genetico? Come l’ambiente può condizionare il funzionamento del DNA.

L’epigenetica è lo studio dei meccanismi molecolari essenziali per controllo del funzionamento del DNA, nonché per garantirne la stabilità, che non si basano sulla sequenza del DNA stesso (epi-genetici appunto).

Questi meccanismi sono influenzati, e a volte modificati, dalle sollecitazioni ambientali (stile di vita, stress cellulare, esposizioni a molecole dannose, principi nutrizionali etc.) e facendo quindi da interfaccia tra ambiente e genoma. Negli ultimi anni gli scienziati hanno compreso, almeno in parte, che lo stato di malattia non è dovuto solo a “mutazioni” del DNA ma anche a vere e proprie epi-mutazioni, cioè ad aberrazioni dei meccanismi epigenetici che inducono una de-regolazione del funzionamento dei nostri geni e ad una perdita di stabilità dell’intero genoma. Le epi-mutazioni sono però per natura reversibili, e potenzialmente riconducibili alla normalità, e sono quindi considerate dal mondo scientifico validi target nei confronti dei quali sviluppare nuove strategie terapeutiche. Il genoma quindi è come uno spartito musicale; li tutto è scritto e codificato… ma l’interpretazione è una prerogativa dell’epigenoma.