Comitato Scientifico

Medici, Nutrizionisti e Chef

Comitato Scientifico

Medici, Nutrizionisti e Chef

Alimentazione e salute sono argomenti dei quali ogni giorno parlano televisioni, giornali e siti, proponendo diete e ricette per curare, prevenire o stare bene. Quando i consigli sono certificati dalle risposte di esperti, il loro sapere e le loro esperienze fanno la differenza.

Parlare di cause, prevenzione e cura delle malattie oncologiche è complesso, molto complesso, forse troppo. Se da un lato c’è il mondo della medicina che cerca in tutti i modi di dare delle risposte, dall’altro i pazienti e le loro famiglie ogni giorno combattono una battaglia della quale non sempre ne conoscono i confini.

Perché a me? Cosa ho fatto per ammalarmi? Sono le prime di una serie infinita di domande che spesso vengono poste dopo la diagnosi. Le possibili cause si annidano in tanti temi. Noi abbiamo deciso di approfondirne uno: l’alimentazione. Francesca ce lo ha suggerito, è stata lei che con la sua tesi ha iniziato a scrivere del rapporto tra alimentazione e cura. Con “Il Cibo Ideale”, il libro realizzato in sua memoria, abbiamo coinvolto esperti a più livelli per dare al cibo la giusta importanza in un processo di prevenzione o di cura. Dopo l’aria che respiriamo e l’ambiente nel quale viviamo, gli alimenti ci permettono di crescere, di acquisire forza ed energia ma, per il fatto che li ingeriamo, che portiamo dentro di noi qualcosa di esterno che può, nel bene o nel male, contribuire alla nostra salute, il cibo ha un ruolo importante.
Abbiamo voluto per questo mettere insieme un gruppo di esperti, per dare un supporto scientifico al lavoro che facciamo ed essere “utili” su tematiche troppo spesso affrontate con superficialità.
Sono medici, nutrizionisti e chef, esperti professionisti che hanno deciso di mettere a disposizione il loro sapere e la loro esperienza, dedicando tempo ad una causa che hanno ritenuto nobile. Siamo certi che se tutto il nostro lavoro è percepito come “utile”, sia per noi più facile raggiungere sempre più persone ed insieme a loro l’obiettivo del progetto di ricerca che stiamo finanziando. E’ su queste basi che è nato il Comitato Scientifico diretto dal Dott. Luca Imperatori che, con l’ausilio di illustri colleghi con varie specializzazioni, certificano tutto quello che ruota attorno alla Fondazione.

GLI ESPERTI

Nato a Fano (PU), si è laureato in Medicina e Chirurgia nel 1990 e specializzato in Oncologia Medica nel 1995. Si occupa sin dall’inizio della sua attività professionale di Oncologia, sia nella cura dei tumori che nella prevenzione oncologica. Svolge la professione di Oncologo Medico presso il Presidio di Fano, dove ha la responsabilità dell’Unità Operativa Semplice di “Gestione Integrata dei Tumori della Testa e del Collo”. Dai primi anni del 2000, si è avvicinato alle tematiche della Medicina Integrata e della Medicina non Convenzionale, acquisendo nel 2006 il diploma in Fitoterapia presso la Società Italiana di Fitoterapia (S.I.F.I.T.), nel 2011 in Omeopatia Omotossicologia e Medicine Integrate presso il Nobile Collegio Omeopatico, nel 2013 in Omeopatia presso la Scuola Superiore di Omeopatia S.M.B. (Società Medica Bioterapica), nell’ottica di selezionare il giusto ed appropriato ruolo di integrazione di queste discipline nella gestione delle patologie umane. Il suo impegno nello studio e la sua esperienza, lo hanno portato a svolgere Docenze presso il Master Universitario di II livello in Oncologia Integrata Università degli Studi Guglielmo Marconi di Roma, presso il Master di II livello in Fitoterapia, Università degli Studi di Siena – Dipartimento di Scienze Fisiche, della Terra e dell’Ambiente dell’Università degli Studi di Siena. È inoltre autore di pubblicazioni nazionali ed internazionali, partecipa come relatore e docente a numerosi eventi formativi scientifici e congressi medici.

Nasce a Venezia nel 1960. Dopo la laurea in Biologia ha lavorato per 10 anni nell’ambito dell’industria farmaceutica svolgendo diverse mansioni sia nell’ambito sia del marketing che della ricerca clinica. Dal 1998 ha cominciato a lavorare come clinical monitor free lance nel settore della ricerca clinica sul farmaco in diverse aree terapeutiche. Dopo essersi trasferita nelle Marche, ha ripreso a coltivare la passione per la botanica che l’avevano portata a scegliere gli studi in biologia e ha cominciato ad interessarsi di medicine non convenzionali. Nel 2005 ha conseguito il diploma di Esperto in Fitoterapia.
Nel frattempo l’interesse nei confronti dei temi legati al benessere e alla nutrizione è cresciuto, ha quindi deciso di unire le passioni per la biologia, la natura e la cucina per dedicarsi professionalmente alla nutrizione e alla fitoterapia, pur non abbandonando la ricerca clinica. Ha conseguito un Master in Nutrizione Clinica e ha frequentato diversi corsi di formazione e perfezionamento. Dal 2011 lavora come nutrizionista a Fano e da allora continua ad approfondire diversi ambiti della Nutrizione, soprattutto nell’ambito della Nutrizione Clinica. Crede che ognuno possa fare molto per promuovere e mantenere il proprio stato di salute, dei propri figli e che educare le persone a migliorare il proprio stile di vita sia una cosa che ogni professionista che opera nell’ambito della salute sia tenuto a fare.

Dopo la maturità classica, s’iscrive alla facoltà di Biologia con in testa l’esempio di Rita Levi Montalcini e successivamente frequenta la Scuola di Specializzazione in Scienza dell’Alimentazione alla facoltà di Medicina e Chirurgia. Perfezionamento in Nutrizione Clinica e Applicata, Sportiva, Pediatrica e Vegetariana. Perfezionamento in Medicine Integrate. Master in Oncologia Integrata. Nel 2000 inizia la sua attività di libero professionista che arricchisce con tantissimi corsi di perfezionamento e convegni soprattutto in ambito clinico, sia come discente che come docente. Nel 2013 si trova ad affrontare la malattia oncologica della madre che la porta ad approfondire ciò che la scienza offre sul tema fino a diplomarsi nel 2015 nel Master di II livello in Oncologia Integrata. Ad oggi, oltre ad esercitare la sua professione, si occupa di divulgazione scientifica soprattutto in ambito di nutrizione clinica ed oncologica ed è docente presso A.C. Master in Nutrizione, Nutraceutica e Dietetica Applicata (Università degli Studi di Camerino) e Master di Medicina Funzionale Sistemica.

Nasce a Fano nel 1972. Si laurea con lode in medicina e chirurgia nel 1997.
Lo studio della medicina si rivela appassionante ma non completamente soddisfacente, così dopo la laurea sente l’esigenza di esplorare altri mondi, entra in contatto con la medicina tradizionale cinese che la colpisce profondamente per la sua straordinaria visione della realtà, oggi confermata dalla moderna fisica quantistica. La visionaria interpretazione dell’essere umano come di un’unica entità mente corpo, il concetto di salute inteso come integrazione dell’individuo nella sua realtà fisica, geografica, sociale, risultano fin da subito illuminanti. Fattori alimentari scorretti possono essere causa di malattia tanto quanto emozioni non elaborate. Pratica medicina tradizionale cinese a Fano, utilizzando agopuntura, dietetica e fitoterapia come libera professionista. Questi strumenti sono preziosi alleati terapeutici in quel processo in cui il medico accompagna il paziente nel suo percorso verso la guarigione che è sempre un percorso di crescita interiore, per entrambi.

Nato a Siena nel 1977. Si è formato presso l’Università degli Studi di Siena dove si è laureato in Chimica e Tecnologie Farmaceutiche e ha conseguito il Dottorato di Ricerca in Scienze Farmaceutiche e il Corso di Perfezionamento in Preparazioni Galeniche Fitoterapiche. Ricopre attualmente il ruolo di Ricercatore presso l’Ateneo senese nel settore della Biologia Farmaceutica, dopo essere stato docente a contratto e ancora attualmente cultore della materia in Fitoterapia presso l’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia. Sin dall’inizio della carriera accademica il Dottor Biagi si è interessato della ricerca sperimentale sulle piante medicinali per indicazioni come la gastroprotezione, la riparazione cutanea, la immunomodulazione, lo stress e la neuroinfiammazione, attività che lo ha portato a pubblicare costantemente le sue ricerche a livello internazionali e a fare divulgazione scientifica su importanti testate giornalistiche a livello italiano. La sua attività didattica universitaria, nel settore della fitoterapia e della biologia farmaceutica, copre corsi di laurea triennali e magistrali, scuole di Dottorato di Ricerca, Corsi di Perfezionamento e di Alta Formazione e Master di I e II livello. Dal 2012 è coordinatore del laboratorio di ricerca SIFITLab della Società Italiana di Fitoterapia.

Nata a Fano nel 1981, si è laureata in psicologia nel 2008 e specializzata in Psicoterapia Sistemico-Relazionale presso l’IIPR di Roma nel 2016. Ha integrato la sua formazione conseguendo vari diplomi e attestati tra i quali: diploma di “perito e consulente tecnico psicologico in ambito forense” presso il Centro Ricerca e Formazione in Psicologia Giuridica di Urbino, diploma di “Operatore di Training Autogeno di base di Schultz” presso l’IIPR di Ancona, attestato di formazione in “Mindful Eating” attraverso la società di Consulenza e Formazione Liquid Plan, diploma di “Ipnosi e Psicoterapia Ericksoniana” conseguito presso la SII, Società italiana di Ipnosi di Roma. La sua attività professionale è incentrata su attività di prevenzione e cura del disagio psichico e supervisione/formazione in ambito psicologico a professionisti che lavorano nell’ambito dell’educazione e della salute. In ambito oncologico, attraverso la psicoterapia e l’ipnoterapia individuale, familiare e di gruppo, si occupa di promuovere l’adattamento psicologico alla malattia con l’obiettivo di ripristinare e/o mantenere l’integrità psichica e fisica del paziente. Nello specifico interviene nei disturbi d’ansia e dell’umore, nel controllo del dolore, nelle difficoltà legate alla sfera della sessualità e nelle problematiche psicologiche legate all’alimentazione. Il principio che ispira il lavoro con l’altro è la consapevolezza che ogni soggetto ha in sé le risorse necessarie ad affrontare i problemi che la vita presenta, anche laddove vi sia una diagnosi di irreversibilità. La psicoterapia ha lo scopo di far emergere tali risorse e fare in modo che l’individuo, considerato nella sua unicità, impari ad attivarle in maniera funzionale.

ALIMENTAZIONE E SALUTE – CONSIGLI E RISPOSTE

ALIMENTAZIONE

Scrivi una parola legata alle tue esigenze di alimentazione e salute per trovare risposte e consigli di medici, nutrizionisti e chef.

Questa sezione non ha la pretesa di essere esaustiva e rispondere a tutte le possibili domande. E’ però costantemente aggiornata grazie alle richieste che riceviamo. Se non trovi quello cerchi, hai dei dubbi o vuoi chiarire particolari aspetti della tua alimentazione, chiedi agli esperti.