E-COMMERCE PER SOSTENERE IL NOSTRO PROGETTO

E-COMMERCE

Fragmenta Tav. LV

800,00

1 disponibili

Autore: Fausto Maxia
Titolo: Fragmenta Tav. LV
Anno: 2017
Tecnica: Acrilico su tela
Formato: 30×80 cm.

Questa opera è stata donata dal suo autore alla Fondazione Francesca Pirozzi. Il ricavato della vendita è devoluto al progetto di ricerca del Dipartimento di Scienze Biomolecolari dell’Università di Urbino che la Fondazione Francesca Pirozzi sta finanziando. I potenziali Acquirenti interessati ad una o più opere possono contattare direttamente la Fondazione Francesca Pirozzi per concordare eventuali modalità di pagamento e di consegna non previste sul sito. Se vuoi procedere all’acquisto immediatamente premi la barra AGGIUNGI AL CARRELLO. Vieni collegato alla pagina di conferma dove, selezionando CONCLUDI ORDINE, mettere i tuoi dati. Selezionando CONTINUA SU PAYPAL accedi alla piattaforma che abbiamo scelto come modalità sicura di pagamento dove puoi usare qualsiasi carta di credito premendo Paga con una carta. Compila i dati richiesti e seleziona Paga adesso. Alla fine del processo Paypal mostra i dettagli della transazione e conferma il tuo acquisto. Via mail riceverai la fattura del tuo acquisto.

Le spese di spedizione sono GRATUITE.

1 disponibili

COD: 12 Categoria:

Descrizione

Fausto Maxia

Nato a Iglesias nel 1957, si è iscritto al Liceo Raffaello Foresi di Portoferraio e ha conseguito la maturità classica al Tito-Livio di Martina Franca. Presso la facoltà di Filosofia dell’Università di Genova ha studiato Estetica, Storia dell’arte contemporanea e Storia dell’arte orientale, Lingua sanscrita e letterature dell’India, e si è laureato con una tesi sulla dottrina del Vuoto nel Buddhismo Zen. E’ artista autodidatta (ha iniziato a dipingere all’età di tredici anni) e vive e lavora a Roma. Tra le sue più recenti esposizioni: ‘Fragmenta’, installazione nella piccola chiesa cinquecentesca di Locorotondo (BA), San Nicola di Myra; ‘Confini e Mare’, Torre Appiani, Rio Marina (Isola d’Elba), Casa dell’Angelus, Borgo Pio Roma; ‘Fragmenta’, installazione, Museo Maam di Roma (2018).