E-COMMERCE PER SOSTENERE IL NOSTRO PROGETTO

E-COMMERCE

Scripta volant

1.000,00

1 disponibili

Autore: Sergio Borrini
Titolo: Scripta volant
Anno: 2017
Tecnica: Olio, acrilico, matita
Formato: 40×29 cm.

Questa opera è stata donata dal suo autore alla Fondazione Francesca Pirozzi. Il ricavato della vendita è devoluto al progetto di ricerca del Dipartimento di Scienze Biomolecolari dell’Università di Urbino che la Fondazione Francesca Pirozzi sta finanziando. I potenziali Acquirenti interessati ad una o più opere possono contattare direttamente la Fondazione Francesca Pirozzi per concordare eventuali modalità di pagamento e di consegna non previste sul sito. Se vuoi procedere all’acquisto immediatamente premi la barra AGGIUNGI AL CARRELLO. Vieni collegato alla pagina di conferma dove, selezionando CONCLUDI ORDINE, mettere i tuoi dati. Selezionando CONTINUA SU PAYPAL accedi alla piattaforma che abbiamo scelto come modalità sicura di pagamento dove puoi usare qualsiasi carta di credito premendo Paga con una carta. Compila i dati richiesti e seleziona Paga adesso. Alla fine del processo Paypal mostra i dettagli della transazione e conferma il tuo acquisto. Via mail riceverai la fattura del tuo acquisto.

Le spese di spedizione sono GRATUITE.

1 disponibili

COD: 23 Categoria:

Descrizione

Sergio Borrini

Nato ad Asola, in provincia di Mantova, dopo aver compiuto gli studi artistici a Parma, si stabilisce a Milano. Nel suo percorso sviluppa, nel tempo, diversi cicli narrativi dove ironia, favola e leggenda si fondono. Ha esposto con oltre 80 mostre personali e oltre 1000 collettive in diversi Musei e Gallerie private in Italia e all’estero. Tra le altre: X Quadriennale, Palazzo delle Esposizioni, Roma. “Il banale quotidiano” (personale) Gall. Gian Ferrari, Milano. “10 Artisti da copertina” Museo della Permanente, Milano. “La macchina delicata” Galleria d’Arte Moderna di Modena. “Nuvolismi” (personale) a cura di Franco Farina, Palazzo dei Diamanti di Ferrara. “Far Libro, libri e pagine d’artista in Italia” a cura di Luciano Caruso. Forte del Belvedere, Firenze. “Orizzonte dopo orizzonte” (personale) Galleria Arte Centro, Milano. “Gli specchi d’autore” Centro Domus, Milano. “Le ragioni dei materiali” a cura di Elena Pontiggia, Galleria Mazzocchi, Parma. “Il ricordo, il tempo” Mostra antologica 1965-1990. Civica Galleria di Canneto sull’Oglio. “The artist and the book in twentieth-century Italy” a cura di Ralph Jentsch – Museo d’Arte Moderna di New York. “Anni ’90: Arte a Milano” a cura di Rolando Bellini. Biblioteca Braidense, Milano. “Fotoidea” a cura di Mirella Bentivoglio – XXII Biennale di San Paolo del Brasile. “Seduzione dei sensi” a cura di Marzia Ratti – Museo Lia, La Spezia. “Proposta per un museo domestico” (personale) Museo Nuova Era, Bari. “Esercizi di stile” Biblioteca Alexandrina, Alessandria d’Egitto. “Pintores en verano” Galleria Jorge Albero, Madrid. “Tondo Italiano” Biblioteca Nazionale di Helsinki. “Archivio grandi imprese” (personale) Galleria Schreiber Brescia. “Anch’io sono stato aviatore” (personale) Galleria Lattuada Studio, Milano. “Konx Om Pax – Omaggio a Giacinto Scelsi” a cura di Bruno Corà – Museo CAMeC, La Spezia. “Generazione anni quaranta” a cura di Giorgio Di Genova. Museo delle Generazioni del ‘900 G. Bargellini, Pieve di Cento – Bologna. “Forte vibrar di motori” (personale) Galleria Schreiber , Brescia. “The forest for the trees” Londsdale Gallery, Toronto – Canadà. “Viaggio nella parola” Museo della Fondazione Cassa di Risparmio di La Spezia. “Voloombrasuono” (personale) Galleria Spazio Crispi Tre, Milano. Presentazione di Alberto Veca. “Insulae” Istituto Italiano di Cultura di Haifa – Israele. “Metamorfosi del libro” a cura di Marzia Ratti. Stadt Bibliothek, Bayreuth (D). III e VI Biennali del libro d’Artista – Museo di Cassino. “Master of Brera” a cura di Rolando Bellini – Museo Nazionale di Shanghai. “In cerca d’autore” (personale con Nadia Nava) Galleria Maria Cilena, Milano. “Hic sunt leones” Museo Nuova Era, Bari. “Arte a Mantova: 2000/2010” Casa del Mantenga, Mantova a cura di Claudio Cerritelli. “In Liber-tà” Centro Museale S. Michele degli Scalzi, Comune di Pisa. “Maestri della serigrafia:1960-1980” Pinacoteca Comunale di Quistello (MN). “Fifth International Artists’Book Exibition” St. Stephan Museum, Székesfehérvàn (Ungheria). “Cent’anni di scrittura visuale in Italia: 1912-2012” Museo della Carale, Ivrea. “Non di solo pane” Spazio Oberdan, Milano a cura di Susanna Vallebona. “Vitamine” Mostra itinerante (Museo del’900 Firenze, Museo MART di Rovereto, Museo Pecci di Prato) a cura dell’Archivio Carlo Palli, Prato. “Tra i libri” (personale con Nadia Nava) a cura di Marriella Goffredo. Biblioteca Nazionale Braidense, Milano.
Tesi di laurea: Barbara Mariconti: Anno Accademico 1991/92 – Tesi monografica “Sergio Borrini – L’essere e l’apparire”. Relatori: Giovanni Accame e Marco Meneguzzo. Accademia di Belle Arti di Brera, Milano. Lucia Matteucci: Anno Accademico 2000/01 – “Il libro d’artista”. Relatori: Giovanna Bombarda e Omar Galliani. Accademia di Belle Arti di Carrara. Livia Balossini: Anno Accademico 2004/05 – La lavagna: da pietra utile a materia per l’arte” Relatrice: Luce Delhove. Accademia di Belle Arti di Brera, Milano. Maurizio Ficari: Anno Accademico 2006 – “La Galleria Il Brandale”. Relatrice: Rosalba Zuccaro. Università La Sapienza, Roma. Ilaria Sommaria: Anno Accademico 2011/12 – “L’importanza del progetto oggi: analizzando il gioiello in legno e quello filigranato” Relatrice Alba Cappelieri. Università Politecnico, Milano.
Attività parallele. Dal 1984 al 1991 ha il ruolo di Consulente Artistico per la rivista Arte e Cornice della Rima Editrice di Milano, dove porta a collaborare, con scritti ed interviste, numerosi ed importanti critici italiani come: Mirella Bentivoglio, Claudio Cerritelli, Martina Corgnati, Flaminio Gualdoni, Marco Meneguzzo, Francesco Poli, Elena Pontiggia, Alberto Veca, Angela Vettese. Dal 1985 al 1996 collabora con la nota Azienda di complementi d’arredo RIMADESIO realizzando numerosi progetti che entrano in produzione con grande successo. Inoltre, successivamente, nella veste di Direttore Artistico cura, per la stessa Azienda, la linea di produzione “Specchi d’ Autore” dove vengono realizzate opere di importanti artisti italiani come: Lucio Del Pezzo, Franco Grignani, Ugo Nespolo, Lucia Pescador, Concetto Pozzati, Emilio Tadini. Dal 1990 al 1998 ha fondato, gestito e diretto il Centro Culturale Il Mercato del Pesce a Sesto S. Giovanni. Trasformando un ex spazio industriale di oltre 600 mq, adibito alla surgelazione del pesce, in luogo per grandi manifestazioni culturali. Le molte mostre organizzate, recensite sulle più qualificate testate giornalistiche, hanno visto la partecipazione di opere di importanti artisti, alcuni di fama internazionale, come: Vincenzo Agnetti, Alik Cavaliere, Dadamaino, Augusto De Campos, Fortunato Depero, Lucio Del Pezzo, Gillo Dorfles, Romeo Gigli, Piero Gilardi, Franco Grignani, Chin Hsiao, Emilio Isgrò, Ketti La Rocca, Giuseppe Maraniello, Aldo Mondino, Bruno Munari, Hidetoshi Nagasawa, Nunzio, Nam Jun Paik, Luca Patella, Michelangelo Pistoletto, Concetto Pozzati, Takako Saito, Mauro Staccioli, Emilio Tadini, Antonio Trotta, Franco Vaccari, Ben Vautier, Luigi Veronesi, Nanda Vigo e tanti altri.
Collabora con riviste di letteratura.
Per la rivista “Confini” (n.8, Ed. La vita felice, Milano giugno 2000), assieme a Nadia Nava, ha condotto un’inchiesta di 35 pagine dal titolo“I confini dell’arte” dove sono stati coinvolti, con una serie di interviste, alcuni tra i principali protagonisti dell’arte italiana contemporanea come: Mario Airò (Artista), Patrizia Brusarosco (Spazio ViaFarini- Care of), Massimo De Carlo (Direttore dell’omonima galleria), Fernando De Filippi (Direttore Accademia di Brera), Gillo Dorfles (Storico dell’arte e docente di estetica), Marilena Ferrari (Direttrice di Art’è), Claudia Gianferrari (Storica dell’arte e direttrice dell’omonima galleria), Tullio Leggeri (Collezionista), Marco Meneguzzo (Storico dell’arte e docente Accademia di Brera), Mauro Staccioli (Artista), Lea Vergine (Storica dell’arte), Giorgio Verzotti (Curatore del Museo di Rivoli), Angela Vettese (Direttrice della Galleria d’Arte Moderna di Modena).
Dal 2010 fa parte della redazione della rivista di letteratura QUI LIBRI edita da Moretti e Vitali dove cura la rubrica dell’arte. Nel 2016 ha dato inizio a una serie di Copertine d’Autore dove ha invitato artisti di chiara fama a realizzare appositamente la copertina della rivista. Hanno aderito a questa iniziativa artisti come: (in ordine di pubblicazione) Gillo Dorfles, Emilio Isgrò, Ugo La Pietra, Giuseppe Maraniello, Hidetoshi Nagasawa, Ugo Nespolo, Umberto Mariani, Nanni Balestrini, Concetto Pozzati, Mirella Bentivoglio, Antonio Trotta, William Xerra, Walter Valentini, Gabriella Benedini, Hsiao Chin, Lucio Del Pezzo.
Per il sito della rivista (www.quilibri.eu) ha ideato brevi video dal titolo “Un’opera alla volta: un capolavoro in tre minuti” dove ha trattato opere di artisti antichi e moderni: La canestra di frutta del Caravaggio, Grande nudo di Amedeo Modiglioni, Composizione di Giorgio Moranti, Nottambuli di Edward Hopper, Concetto spaziale di Lucio Fontana, Blue Poles di Jackson Pollock, Personaggio di Giuseppe Arcimboldo, Salita e discesa di M.C. Escher, Dame al bagno Scuola di Fontanebleau, Les Demoiselles d’Avignon di Pablo Picasso.