IDEE E PROGETTI

Ci sono tanti modi per sostenere il progetto nato in memoria di Francesca.

Utile è la parola che continuiamo a ripetere. Il concetto di Utile è alla base del lavoro che stiamo facendo. Voler fare qualcosa di Utile è prima di tutto il nostro modo per parlare di Francesca ogni giorno e non restare solamente a piangere. Fare qualcosa di Utile per gli altri è la spinta, incredibilmente difficile, di trovare il lato Utile dalla sua storia, che di fatto è una storia triste.

È un impegno che ci siamo presi, un nuovo modo di vivere e vedere il mondo. Una strada diversa da prima, molto diversa, una strada che il destino ci ha fatto prendere nella quale ogni giorno troviamo nuovi compagni di viaggio. Aziende, Imprenditori e Persone che credono in quello che stiamo facendo, ne apprezzano il fine e, grazie alle diverse forme di contributo di ognuno, arriveremo insieme a raggiungere importanti obiettivi.

Se vuoi darci una mano anche tu puoi:

  • Diffondere “Il Cibo Ideale”, un libro dove esperti, nutrizionisti e chef stellati accompagnano la tesi di Francesca sull’alimentazione nei pazienti trattati con chemioterapia, raccontando come e cosa mangiare per lasciare al cibo quel ruolo fondamentale per la vita di tutti.
  • Esserci con un “mi piace” o un messaggio, indossare la nostra maglietta, sottoscrivere un Pixel o fare una donazione, tante piccole cose che messe insieme ci permettono d’aiutare la sperimentazione scientifica ed evitare altre storie come quella di Francesca.
  • Sostenere con la tua impresa il progetto di ricerca che stiamo finanziando e raccontarlo nella comunicazione aziendale. Un modo diverso di coinvolgere clienti, fornitori e amici ad un tema che vogliamo non ci tocchi mai, del quale però è importante parlarne ed agire in modo concreto.

TROVA IL TUO MODO