Struttura e Organizzazione

La Fondazione

Struttura e Organizzazione

La Fondazione

Lavorare a più mani non è facile, per uno scopo sociale forse è ancora più difficile. Troppo spesso attività ed iniziative non completamente trasparenti mettono in cattiva luce progetti in realtà interessanti.

La Fondazione Francesca Pirozzi nasce nel 2017 in memoria di Francesca Pirozzi morta di linfoma a 24 anni, dalla volontà di Marco di ricordare la figlia ogni giorno, realizzando strumenti di comunicazione, supporti di educazione e prevenzione a tema alimentazione, “utili” ai malati oncologici ed alle loro famiglie. Le attività della Fondazione Francesca Pirozzi sono tutte tese a finanziare la sperimentazione scientifica sostenendo un progetto di ricerca del Dipartimento di Scienze Biomolecolari dell’Università di Urbino.

La Fondazione Francesca Pirozzi in sintesi:
– sostiene e partecipa alla ricerca in campo ematologico, oncologico e genetico;
– promuove e favorisce l’informazione e la formazione per migliorare, perfezionare la capacità diagnostica e terapeutica nelle malattie oncologiche ed ematologiche;
– promuove e organizza corsi, convegni ed incontri a tema alimentazione e salute;
– cura le attività editoriali per diffondere i risultati degli studi e delle ricerche nell’ambito delle finalità che persegue.

La Fondazione Francesca Pirozzi ha il preciso obiettivo di produrre strumenti e supporti a tema alimentazione e salute, “utili” in un percorso oncologico, svincolati da interessi di qualsiasi natura di aziende alimentati o d’industrie farmaceutiche. Allo stesso modo sostiene uno specifico progetto di ricerca indipendente del Dipartimento di Scienze Biomolecolari dell’Università di Urbino.

La Fondazione Francesca Pirozzi oggi svolge le sue attività grazie alla vendita del libro “Il Cibo Ideale”, di opere d’arte, di oggetti di merchandising, ma soprattutto attraverso le donazioni di privati e aziende che ne condividono gli obiettivi.

La Fondazione Francesca Pirozzi è diretta da:

Dott.ssa Marina Magini

Marco Pirozzi

Elisabetta Pirozzi